Il Circolo dei Viaggiatori Ho visto più di quel che ricordo…e ricordo più di quel che ho visto…

Il Circolo dei Viaggiatori
L’incredibile storia di Avenue Louise 347
L'incredibile storia di Avenue Louise 347

Ci sono storie che capitano. Ce lo siamo detti tante volte. E il più delle volte, quelle che capitano, sono le storie più sorprendenti e interessanti. Ieri ero a pranzo a casa di un amico, qui a Bruxelles. Un caro amico sempre accogliente e solare in una città prevalentemente grigia e piovosa. Ieri, comunque, splendeva […]

Colui che proiettò la Terra
Colui che proiettò la Terra

Qui vicino, nella piazza del Petit Sablon, a Bruxelles, ci sono tante statue. Mi piace scoprire i dettagli delle statue, perché non ci facciamo quasi mai attenzione. E da appassionato di geografia e cartografia, ho notato alcuni dettagli stamattina  che mi hanno fatto abbassare lo sguardo sull’incisone del nome: Mercatore!  E’ vero, Mercatore era fiammingo! […]

Coloro che spengono la Luna
Coloro che spengono la Luna

Quando ci si trasferisce in un nuovo Paese è buona norma fare un giro e scoprire i dintorni. Anche perché in genere sono quei posti che non si visiteranno quasi più “diventando uno del posto”. Sto quindi approfittando dell’insolito bel tempo belga degli ultimi giorni per allargare il raggio geografico della zona. E mi sono […]

Corrado ride
Corrado ride

[ricomincia da qui, oggi, il mio blog di viaggi. Mancavo da tanto, da troppo. Un breve ritorno nella mia Puglia mi ha convinto a riprendere i racconti di strada. Anzi, appunti presi letteralmente per strada] Corrado ha un’età indefinita. Forse ha più anni di quelli che dimostra, o forse meno. Ha un sorriso largo e una […]

[on the road to Kabul #9] logistica dell’ultim’ora
[on the road to Kabul #9] logistica dell'ultim'ora

21 febbraio 2012 -1 Ricevo da Serafino, mio infaticabile Ufficio Stampa, questa agenzia dell’ADN Kronos ADNK – AFGHANISTAN: COPIE CORANO BRUCIATE A BAGRAM, PROTESTE DAVANTI BASE USA (ADNK) – EST 21/02/2012 08.34.54 Kabul, 21 feb. – (Aki) – Proteste sono in corso davanti alla base militare americana di Bagram, nella provincia afghana di Parwan, dopo […]

[on the road to Kabul_#8] Chissà se Hadda soffia ancora a Gandhara
[on the road to Kabul_#8] Chissà se Hadda soffia ancora a Gandhara

17 -20 febbraio 2012 continuo a sognare zombie. E che cavolo. Ad ogni modo, devo trovare un buon hashtag per Twitter. So che in tanti mi seguiranno e ho bisogno di un hashtag facile da ricordare ed efficace. Non ho idee. #kabul banale #road2kabul sì….ma una volta lì non ha più senso #whileinkabul mi piace. […]

[on the road to Kabul #7] If the bleeds, it leads. Right? Wrong
[on the road to Kabul #7] If the bleeds, it leads. Right? Wrong

6 febbraio 2012 oggi mi ha preso un po’ così. Sto continuando a pianificare e pensarci. Ma oggi sono un po’ preoccupato.Non lo scriverò sul blog ma lo dico solo a me stesso. Forse tutta questa storia è più grande di me8 febbraio 2012 Strano che mi sia venuta in mente questa Sura del Corano […]

[on the road to Kabul_#6] tecnica e cuore / εμπαθεια
[on the road to Kabul_#6] tecnica e cuore / εμπαθεια

1 febbraio 2012 tecnica e cuore / εμπαθεια Detto tra di noi, quasi sottovoce, tanto non mi sente (o legge) nessuno…a volte questa storia della logistica non mi convince. Voglio dire, va bene programmare, pianificare, elencare oggetti utili e ragionare su procedure di emergenza. Ma, cavolo, sto per andare in Afghanistan. Quando ho cominciato ad […]

[on the road to Kabul_#5] tattica e logistica. E una bella storia da raccontare
[on the road to Kabul_#5] tattica e logistica. E una bella storia da raccontare

31 gennaio 2012 Gli amatori pensano alla tattica, i professionisti alla logistica. E’ tutto lì. Leggevo un’intervista a Teru Kuwayama, ottimo fotografo di guerra con la spiccata propensione ad un’interpretazione autoriale dei drammi di guerra, e quello che in effetti mi ha colpito è stato un aforisma diffuso nel mondo militare: “gli amatori ragionano sulla […]

[on the road to Kabul_#4] tanto basta non radersi…
[on the road to Kabul_#4] tanto basta non radersi...

Martedì 24 gennaio 2012 Tra esattamente un mese a partire da oggi volerò da Bruxelles a Kabul. Un volo civile, mi hanno detto, così da avere il timbro di ingresso in Afghanistan sul passaporto. Altrimenti sarebbe difficile uscirne. Bene. Informazione utile e incoraggiante…Pensavo. Sono un fotografo. E li’ c’è una guerra in corso. Quindi questo […]

  • Those Who Live Among the Dead
    Happy New Year Shoot4Change
    Pages
    Archives